domenica 31 gennaio 2010

Acqua


Domani la mia anima torna nell'acqua,
avvolta e trasportata da quella materia
di cui non ho mai potuto negare la forza.
E mi abbandono senza oppormi a quelle onde
che si infrangono nelle gelide rocce con
la prepotenza di un sempre giovane amore.
Chiudo gli occhi trasportata dalla corrente
con la consapevolezza che non esiste una direzione;
sapendo che chi mi è vicino e l'acqua se la porta dentro
vive eternamente in tumulto e non può essere rinchiuso
nei castelli della certezza.
Allora nel gelido mese di febbraio io mi lascio convincere
da questa forza che non si può incatenare.
Così mi lascio cadere nelle onde imprendibili negli occhi
di mio figlio e trasportare dall' immenso mare di colei
che, acqua, non ha mai temuto il mio fuoco.


.
Bridal Ballad
di E.A. Poe
interpretata da Hayley Westenra
orchestrata da Jocelyn Pook

venerdì 22 gennaio 2010

Non mi piace dormire senza di lui. E' raro che succeda e quando succede mi metto a scaricare e provare programmi e applicazioni per tutta la notte...
Infatti sto postando con un app per l' iPh.
In verità lo faccio anche quando c'e', ma senza lui che mi dorme accanto come un orso bruno non e' la stessa cosa.
Ma come divento stupida e romantica ... ma anche perché no ?
Mi faccio tenerezza da sola.


L'omino di posate in una pizzeria
che ci ha consigliato Carlo Ambrosini

martedì 19 gennaio 2010

Giovedì ! ...io e Neri ci saremo...

La più grande mostra mai realizzata su

Giovedì 21 gennaio 2010,
dalle 18:00 alle 22:00
The Don Gallery presenta
PUCK SHOW!
The Don Gallery - via Cola Montano 15, Milano

Performance live di Hunt Emerson, in carne ed ossa
Concerto d'apertura di Franco Trincale
Testo critico di Vincenzo Sparagna

Tutte le info e molto di più da

giovedì 14 gennaio 2010

venerdì 8 gennaio 2010

Giornalisti di settore... fumetto



Là si parla dei siti SUL fumetto, interessante e condivisibile. Lì lascio un mio commento e un mio pensiero. Qui di conseguenza alla mia risposta faccio un gioco e nomino delle persone.

A rubrica fissa con almeno cadenza settimanale su giornali come Corriere della Sera, Repubblica, Stampa etc. leggerei volentieri un articolo o una recensione sul fumetto scritto da:

- Graziano Origa
- Michele Ginevra (se non editasse autori)
- Luca Boschi
- Laura Scarpa (se si dedicasse esclusivamente a quello)
- Bottero (se non fosse editore)
- Paolo Interdonato (rinunciando però a Streep)
- Battaglia (se camminasse più spesso sulla terra)
- Jorge Vacca (come gran ritorno in nuova veste, ma non gliene fregherebbe un cazzo)

Dei siti sul fumetto uno che mi piace come ha fatto certe cose è Massimiliano Clemente

Ce ne sono molti interessanti che sbatterei a fare i giornalisti veri e propri sul settore, io ho nominato solo quelli che mi sono venuti veloci. Alcuni curatori di testate e che scrivono sulle intro li strapperei alla casa editrice per farli diventare giornalisti.

Ovvia ricetta per un perfetto giornalista dei comics:

- No sceneggiatore
- No disegnatore
- No autore
- No curatore di manifestazioni
- No editore
- No dipendente di una casa editrice del settore

p.s.: in alto l'immagine di un'antica rotativa

giovedì 7 gennaio 2010


Tutti, o quasi tutti, gli ingredienti che hanno fatto del cinema erotico di largo consumo e del fumetto da stazione la droga quotidiana della nostra società «sessossessionata», con in più un pizzico di polemica anticolonialista e un richiamo ecumenico alla parentela fra le religioni, e finalmente un furbesco inchino alla moda dell’esotico e delle pratiche magiche, si ritrovano in Il dio serpente, film-cocktail scritto e diretto da Piero Vivarelli (alla sceneggiatura ha collaborato anche Ottavio Alessi) con l’esplicito proposito di rispondere alle attese delle grandi platee.

di Giovanni Grazzini Il Corriere della Sera

Augusto Martelli - Djamballa - dalla colonna sonora "Il Dio Serpente"


.
Nadia Cassini (link francese)