domenica 29 novembre 2009

Oggi è segno di profonda irresponsabilità e mancanza di rispetto, domani sarà uno scempio irrimediabile


Riceviamo, con richiesta di adesione e divulgazione, l'informativa per impedire la "geniale" e "brillante" idea di costruire la ormai famosa ruota panoramica di Parco Sempione. Il comune di Milano, che si è bevuto il cervello ormai da tempo, ha già dato la delibera. A parte il fatto che il Sig. Comune non può deliberare con tale leggerezza senza chiedere consenso ai cittadini, ma poi al Sig. Comune non so proprio come gli venga in mente una tale idea del zocca... forse perchè il Sig. Comune fa solo favori ai mafiosi ? No così, era solo un'idea.
Io mi fermo qui perché ci devono solo provare ad iniziare a fare solo un buchetto con un trapanino. Come omaggio, in alto, una foto di piazza Sempione dalla collezione di famiglia datata 1907 (ing. Ettore Giovanni Accenti 1861-1911)
-------------------------------------

COMITATO PARCO LIBERO – SEMPIONE VERDE
RACCOLTA FIRME PER SALVARE IL PARCO SEMPIONE


Il Comune di Milano ha deliberato la costruzione di una ruota panoramica che dovrebbe essere posizionata nel Parco Sempione, a pochi metri dall’Arena e dal Castello Sforzesco.
Una struttura alta quanto un palazzo di venti piani destinata a deturpare irrimediabilmente una delle più importanti aree monumentali della città – il Parco Sempione – ed i monumenti che esso contiene: l’Arena Napoleonica, L’acquario Liberty, Il Castello Sforzesco, L’Arco della Pace, il Palazzo della Triennale.
Un’opera inutile in quanto un punto panoramico esiste già nel Parco ed è costituito dalla Torre Branca di Giò Ponti. Inoltre opera di dubbia legittimità, in quanto l’area del Parco Sempione, di grandissimo valore architettonico, è sottoposta -da parte della Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio- a un assoluto vincolo di inedificabilità.
L’area del Parco è già sede di eventi di ogni genere di carattere sportivo, sociale, musicale, ma è quasi totalmente sprovvista di parcheggi. Non è pensabile attirare, costruendo una ruota panoramica con suoni e luci notturne, un turismo da luna park in quest’area monumentale e nei quartieri circostanti, già “sotto assedio” da parte del traffico e devastati dalla movida. L’apertura serale comporterebbe inoltre seri problemi di sicurezza per tutta l’area del Parco.

La realizzazione della ruota comporterebbe la costruzione di enormi basamenti, di locali tecnici, biglietterie, servizi igienici, bar, chioschi, transennature per le code, in una zona attualmente destinata ai bambini, agli anziani, alle biciclette, alle passeggiate, alle carrozzine, al jogging, insomma a noi cittadini.

Si tratterebbe dell’ennesimo sfruttamento commerciale delle poche aree verdi del centro della nostra città. Ci chiediamo perché un sito tutelato e vincolato debba essere violentato da una struttura commerciale di così devastante impatto, chi ne abbia promosso la realizzazione, chi abbia dato le autorizzazioni.

Per queste ragioni stiamo promuovendo iniziative presso l’opinione pubblica e la autorità competenti per impedire la realizzazione di quello che le associazioni ambientaliste hanno definito un “ecomostro”.

SE SEI CONTRARIO

- Alla cementificazione del Parco Sempione
- Allo sfruttamento commerciale di aree verdi destinate ai cittadini
- A trasformare in un Luna Park il nostro storico Parco Sempione

MANDA UNA E-MAIL DI ADESIONE A parcolibero@fastwebmail.it
CI FAREMO SENTIRE E FAREMO SENTIRE ANCHE LA TUA VOCE

Chi desidera protestare direttamente presso l’Assessore all’arredo, decoro urbano e verde del Comune di Milano, Dr. Maurizio Cadeo, promotore della ruota panoramica al Parco Sempione, può farlo inviando una e-mail a assessore.cadeo@comune.milano.it

Contattaci ! E-MAIL parcolibero@fastwebmail.it
Gruppo facebook: NO ALLA RUOTA PANORAMICA AL PARCO SEMPIONE -> link

2 commenti:

Puccio ha detto...

ahahahah ruota panoramica al parco ? ahahahahhahahaha ! Cercano di imitare Londra!
Finira', dopo il 2015, come il matitone che era di fianco all'arco della pace: aperto due volte, esteticamente orribile.

LA dissoluzione!!!

Anonimo ha detto...

I wish not acquiesce in on it. I regard as warm-hearted post. Expressly the title-deed attracted me to review the intact story.